skip to Main Content

“Persino in sogno, ecco, i fiori cadono”. La poesia giapponese: estasi politica

18 Gennaio 2022

Anche un millennio fa, i costumi erano deprecabili, le virtù illanguidite dalla vanità, il senso del bello annacquato dal delirio del tempo; la fine, insomma, era dietro l’angolo. “Dal momento che il mondo d’oggi tende al decoro esteriore e che…

Back To Top
Cerca