“La persona più nobile è quella che non ha nulla da fare”. Il maestro del niente

Non so se a Thich Nhat Hanh sarebbe piaciuto essere ricordato come “il più popolare maestro Zen”, come “il padre della mindfulness”. Ogni definizione ammazza; d’altra parte, visto che ogni definizione è illusoria, ci si può passeggiare sopra, leggeri, come su un falò di carta. Nulla ho da dire di Thich Nhat Hanh se non … Leggi tutto “La persona più nobile è quella che non ha nulla da fare”. Il maestro del niente