“Caro Davide, sono arrivato a Ulan Bator. Ho camminato per le strade. Guardavo le facce di uomini, donne, bambini e pensavo: sono i discendenti di Gengis kahn. Ora sono pacifici, ma una volta erano delle belve feroci”. Le Cartoline dal mondo di Gianluca Barbera
Ho dormito dove santa Caterina da Siena ha ricevuto il dono della scrittura. Da analfabeta, tra Madonne severe, martiri bellissime, lapidi senza nome
“Scrivere un romanzo è una grande avventura”. Ippolita Luzzo dialoga con Gianluca Barbera. Da Darwin a Magellano fino alla Lollobrigida tra gli astronauti
“Sono famelico di vita, scrivo mentre viaggio, alle istituzioni preferisco una bevuta tra amici, fuggo dai dettami del nuovo ordine mondiale con Rimbaud in tasca”. Intervista a Sylvain Tesson
“Credetti di aver sbagliato persona. Dopo aver letto i suoi reportage, me l’ero immaginato forte come un Indiana Jones…”. Ricordo di Ryszard Kapuściński
Storia sommaria di Michel Leiris, l’artista che sfidò l’Africa, cercò di tramutarsi in ghepardo per scoprirsi più alieno di prima. “Io che contavo di rientrare con l’aspetto affascinante e profondamento segnato di un corsaro…”
“Non ci troverete nulla. Non c’è nulla, in Patagonia”. Bruce Chatwin compie 80 anni e noi sfogliamo il suo libro più bello, avventato, indimenticabile
Bruce Chatwin, l’esteta irrequieto (…e gli incontri con Malraux, Jünger, Klaus Kinski, Nadežda Mandel’stam)
“Tutta la razza dei letterati è porca, specialmente di questi tempi”. In Messico con Antonin Artaud
Giovanni Battista Cerruti, il Kurtz italiano. Storia dell’avventuriero scrittore, la fonte segreta di Conrad
“Voglio una nuova creazione”. Dylan Thomas in Iran. Il mistero di un viaggio tra petrolieri e teologia
Carica altro