Ma che fine hanno fatto i mitici servizi segreti inglesi? Siamo passati da 007 a Mr. Bean… Leggiamoci Charles Lamb che passeggia in casa Coleridge, è meglio
“Jack era frustrato perché l’élite politica ha dimenticato l’importanza di essere onesti”: il messaggio del padre del ragazzo ucciso sul London Bridge & cosa c’entra Charles Dickens con i Servizi
Chi era davvero James Le Mesurier, uno dei fondatori dei Caschi bianchi trovato morto in Turchia? Storia di servizi segreti, depistaggi ed esportazione della democrazia in Medio Oriente
Per capire T. E. Lawrence bisogna leggere i “Dispacci segreti”. Vita contraddittoria di un uomo misterioso
“La natura della politica è tragica. Per capire dove va il mondo bisogna conoscere i movimenti esoterici, la Teosofia, la Massoneria, la Kabbala. E leggere Henry Corbin”
“Tolstoj e Dostoevskij facevano sembrare artificiali i romanzi scritti in Europa”: rileggiamo William Somerset Maugham, uno scrittore al servizio (segreto) di Sua Maestà, in Russia
Piergiorgio Odifreddi intervista Francesco Cossiga: “Il capo della CIA mi diede 9 e mezzo in servizi segreti…”
James Angleton, il poeta amico di Pound, spia e agente della CIA, che salvò Junio Valerio Borghese. Ovvero: Giaconi ci spiega come funzionano i servizi segreti
Ora vi spiego come funzionano i Servizi segreti. Con appendice sul romanzo che avrebbe potuto scrivere Cossiga e su quel grande romanziere (e agente) di Maugham. Dialogo con Marco Giaconi
“Non credo nell’inferno, ma se è per questo neppure nel paradiso. E Giovanni Paolo II mi ricorda Reagan”. Intervista a Graham Greene, scrittore “ancora cattolico” a modo suo
“Ho riportato Limonov in Occidente, lotto contro Amazon e vi racconto perché senza Stalin non esisterebbe Israele”: dialogo con Sandro Teti, un personaggio degno di John le Carré
Carica altro