Il romanzo di Antonio Scurati su Mussolini? Pieno di strafalcioni storici (e lo scrittore non sa neanche la differenza tra Cuneo e Torino…)
“Il Rinascimento della sopraffazione, dell’omicidio e del tradimento”: dialogo con Michele Gazo, che ha scritto il romanzo sui Medici (che ora spopola in tivù)
“Ammirevole è l’uomo che non ha nulla in comune con la moltitudine”. La cultura, oggi, viaggia nei sottoscala, in sontuosa anarchia: ecco come Filone di Alessandria può cambiarvi la vita (leggere per credere)
“L’arte nasce dalla paura – e l’opera ti liquida sempre con un sorriso, tra felicità e inquietudine”: dialogo sperimentale con tre artisti, Thomas Lange, Luigi Carboni, Cosimo Casoni
Come se dovessero espiare una colpa: grand tour tra le tombe dimenticate di due grandi, Dante Virgili e Dino Campana (colti da imbarazzo e commozione)
“Un uomo coltissimo, che incantava: per parlarmi mi inviava dei nastri registrati”: Gio’ Pomodoro a Urbino. Dialogo con Marisa Zattini
La Brambilla vuole eleggere Lassie e la Boldrini è terrorizzata dai pantaloni a zampa di elefante: “è vergognoso mutilare gli elefanti per produrre pantaloni”. I 5 terribili ritorni della campagna elettorale
“Sono un cane sciolto. E amo gli artisti fuori dai circuiti politici e commerciali”: dialogo con Marisa Zattini, artista e ‘agitatrice’ culturale, su ex voto, libri, Fioravanti, Tonino Guerra…
Dovete sempre chiedere il meglio (soprattutto se non avete il becco di un quattrino): i consigli pirateschi della Awanagana Mengoli per sopravvivere alla giungla
Se l’Italia cestina i suoi poeti: il caso Bigongiari