Gli scrittori sovietici e la libertà creativa. Il “caso” Marietta Šaginyan
L’estetica della censura. Un saggio contro l’arte di Stato
“Il terreno di scontro non è più tra concezioni filosofiche e grandi visioni del mondo, ma al massimo sui direttori dei telegiornali”. La censura dai suoi inizi a oggi
Caro Senatore Pillon, come la mettiamo con le opere di Munch? Dobbiamo censurare anche la “Madonna” sacrilega e peccaminosa?
“Gli esorcisti vogliono eliminare Harry Potter dalle scuole? Sciocchezze. Per capire il maghetto bisogna leggere il Vangelo di Giovanni”. Intervista a Marina Lenti, la biografa della Rowling
“Scrissi del mio amore per gli esseri umani e della mia solidarietà con il loro dolore”: Vasilij Grossman, uno scrittore contro il potere
Quante volte abbiamo fatto l’amore con la Giulietta di Zeffirelli… Elogio di Olivia Hussey, l’attrice anticonformista che beveva, fumava, indossava minigonne vertiginose e fece perdere la testa a Carlo d’Inghilterra e a Paul McCartney
“Adoro il corpo violato. E faccio i conti con la mia femminilità (senza essere femminista)”: Beatrice Orsini, in occasione della prima mostra, parla della sua fotografia con Matteo Fais
W.H. Auden s’inventa l’Eden: clima britannico, lingua italiana, cibo francese, nuoto e molti labirinti (intanto in UK stroncano il romanzo europeista)
Caso Venezuela: un giornale fa copia-e-incolla di un articolo pubblicato da “Pangea” quasi un anno fa, firmato da Manuela Tortora. Poi lo cancella. Bastava citare la fonte…
Woody vs. #metoo: non sarà distribuito il film del grande regista. Ma se non vince Allen, sarà la morte dell’Arte per mano del terrorismo femminista
Carica altro