skip to Main Content

“Ho ballato senza sosta”. Le lettere della Némirovsky

25 Gennaio 2022

Scrive, senza sentirsi osservata dai posteri, Irène Némirovsky, non ne subisce l’ombra. La sua esistenza, densa di visione, è marchiata dalle lettere che compone, un labirinto di rovi che la decompongono in tranches de vie – incoscienza, celebrità, incertezza, angoscia,…

Back To Top
Cerca