“Mi è stata data la possibilità di distruggere tutte le maschere”: Marcello Balbi, adottato dai Blackfoot Piikuni, ci racconta “dal vero” il rito della Danza del Sole

Intervista a Marcello Balbi, studioso e fotografo che ha vissuto tra varie etnie aborigene sia del Canada che degli Stati Uniti, tra i Kiowa, i
Pangea on Cultura generale / 22, Giu / 0

L'ammazzacaffè

Il Cannibale

Compie 50 anni “Curriculum mortis”, uno dei romanzi più belli, stralunati e feroci della letteratura italiana. Ma guai a ripubblicarlo…
Non registra i figli di una coppia gay. E diventa un Trump sui tacchi a spillo. “Il Sindaco deve far rispettare le leggi, il vuoto normativo va sanato in Parlamento. La politica dell’egoismo non mi piace”. Parla il Sindaco di Coriano Domenica Spinelli
“Mi è stata data la possibilità di distruggere tutte le maschere”: Marcello Balbi, adottato dai Blackfoot Piikuni, ci racconta “dal vero” il rito della Danza del Sole
Tra dieci anni l’Europa non esisterà più. Salvini parla di migranti perché sa che reddito di cittadinanza e flat tax sono impossibili. Il tweet strappalacrime di Melania Trump era una strategia calcolata. Mauro Bottarelli sfata i luoghi comuni di questo Paese di unicorni
Ooopsss, per scrivere un libro guadagno molto meno di una badante a nettare il sedere di mia nonna. Ecco perché questo Paese ha preferito la morte (e non ci sono più gli imprenditori eroici di una volta)
Per proteggerci dalla nostra infinità: discorso intorno a Ghiannis Ritsos, il poeta più vasto, che ha fatto risorgere Agamennone, Oreste, Elettra negli anni Sessanta
“La scrittura non salva, è una lotta per la sopravvivenza”: Matteo Fais dialoga con Marco Vetrugno, autore di “Apologia di un perdente”
“Che venga ereditato, che ci sia anche solo un testimone”: dialogo con Tiziana Cera Rosco
Maturità 2018: la traccia su Bassani è il segno dell’immaturità letteraria (e della piaggeria politica) di questo Paese. Modesta proposta per cambiare il sistema scolastico italiano
“Eppure io nel Paradiso non ho mai smesso di credere”: conversazione onnivora e ultramondana tra Gianluca Barbera e Andrea Caterini
La politica è peggio di “Suburra”. Mengoli ci spiega l’‘affaire’ stadio della Roma. Tra fancazzismo, paraculaggine e… Monicelli
“Faceva acrobazie con il linguaggio, finché fu torturato e ucciso”. La tragica storia di Haroldo Conti, lo scrittore preferito da García Márquez
Ci mancava l’ennesima, patetica orazione di fra’ Roberto Saviano. Lo scrittore feconda il futuro, è contro tutti e costruisce Roma sulle betulle
Cesare Viviani ci avvisa che la poesia è finita. Forse è finita per lui. In realtà, la poesia è viva, vivissima, basta leggerla. La reazione di Alessandro Moscè
Lettera a una ragazza violentata: “Alla fine ti sei pentita di avermelo detto. No, non ce la farò mai a capirti! Ti attribuivi anche delle colpe…”
“Gli intellettuali sparivano. Ma noi, durante il regime militare, abbiamo continuato a scrivere”
Ode a Fabrizio Corona il bullo rivestito di patetico, icona dell’Era della Frustrazione. Ma io sogno una tigre sul sofà in prima serata
Voi avete la natura dell’albero o la screziata avventatezza dei rapaci? Per Dio il paradosso è legge
Fitzgerald è diventato pop: quella volta che Gatsby prese a pugni un tassista a Roma… Matteo Fais dialoga con Antonio Merola su “F. Scott Fitzgerald e l’Italia”
Disabituati alla vertigine: 5 libri “banditi” per reagire all’idiozia editoriale odierna
“Vorrei essere ricordato per questo: sono un uomo di parola”. Gianluca Barbera dialoga con Massimo Maugeri, l’ideatore di “Letteratitudine”
“Per me la preghiera è una necessità irrealizzabile; invidio la vita del pellegrino russo”: una lettera inedita di Emil Cioran
“Rasata o non rasata, questo è il problema”, ovvero quando la tua vita sessuale si fa amletica
Lo chiamavano “combat rock” e loro erano quattro ragazzacci gallesi con i capelli stracolmi di lacca ed energia in esubero: l’epopea (e l’epoca) degli Alarm
“Allora sarai un membro accettato e rispettabile della loro comunità”: riflessioni intorno ad Andrea Soldi, morto durante il tentativo di un trattamento sanitario obbligatorio
“Per fortuna c’è qualcuno che si ribella alla morale”: dialogo con Carlo Rovelli (che spiega la gravità quantistica a un bambino)
Voi occupatevi dei vivi, io mi curo dei morti: la Trenton abbandona 12 corpi in mare. L’indifferenza verso l’indifeso e il defunto è il segno che non siamo più umani
16 giugno è il “Bloomsday”, il Giorno dei Giorni della letteratura moderna! Massimo Bacigalupo: “L’Ulisse è un’opera inesauribile, che in troppi hanno letto poco e male”
“Scrivere è sollevare un microscopio e accudire un bambino”: dialogo con Tracy Ryan, la Sylvia Plath australiana
Il Viagra è una idiozia pericolosa, il ca**o è sopravvalutato e la fica è un abisso marino maleodorante: l’abbecedario erotico di Massimo Fini
I banditi a teatro, ovvero: 7 testi teatrali per salvarci dall’Apocalisse dei comici e dalla finale di “Amici”. Da Genet al brigatista
Premio Strega 2018: a me sembra il 1818, sono tutti vecchi, pacifici, moribondi. Se non c’è niente da premiare tra i vivi, perché non premiamo i libri del passato? “Kaputt”, per dire…
< >